Ultima revisione medica il 13 dicembre 2017 Molte persone mangiano e fanno la spesa con un budget limitato, quindi sapere come preparare pasti convenienti, salutari e poco costosi è fondamentale.

Ultima revisione medica il 13 dicembre 2017 Molte persone mangiano e fanno la spesa con un budget limitato, quindi sapere come preparare pasti convenienti, salutari e poco costosi è fondamentale.

Ma sappiamo tutti che grandi quantità di zucchero non fanno bene alla nostra salute. In effetti, ci sono molti studi che mostrano i collegamenti tra zucchero e diabete, malattie cardiache e persino salute mentale.Il cancro è entrato nel mix solo relativamente di recente. L’anno scorso, Medical News Today ha riferito di uno studio che ha dimostrato che oltre la metà dei topi nutriti con una dieta ricca di saccarosio ha sviluppato il cancro al seno, ma un articolo pubblicato questa settimana sulla rivista PLOS Biology cita documenti interni della Sugar Research Foundation (SRF) , suggerendo che la conoscenza di un possibile legame tra zucchero e cancro risale agli anni ’60. “, Era una copertura? E quali prove ci sono per dire che quella strana ciambella potrebbe lasciarmi con il cancro?” Negli anni ’60 il dibattito riguardava esclusivamente le malattie cardiache. Chi è il colpevole: zucchero o grasso? Un articolo di revisione del 1967 sul New England Journal of Medicine ha concluso che la colpa era dei grassi alimentari. Ciò che non era chiaro all’epoca, tuttavia, era che gli autori ricevettero un finanziamento dalla SRF equivalente a circa $ 50.000 in denaro di oggi per pubblicare la loro recensione. La divulgazione del conflitto di interessi non era obbligatoria fino agli anni ’80, quindi tecnicamente non lo era. è sbagliato.

Ma quello che ha fatto è stato preparare la scena per ulteriori ricerche clandestine da seguire. “, La revisione ha rivelato che i ratti nutriti con una dieta ricca di saccarosio avevano livelli di colesterolo nel siero più elevati rispetto a quelli con una dieta a base di amido. Gli autori hanno ipotizzato che i batteri intestinali fossero da incolpare., E così ‘Project 259’ è nato nel 1968. Questo era uno studio per confrontare “gli effetti nutrizionali degli organismi [batterici] nel tratto intestinale” nei ratti alimentati con saccarosio rispetto a quelli nutriti con amido. ” – l’equivalente di $ 187.583 in denaro di oggi – è andato a WFR Pover, del Dipartimento di Biochimica Clinica dell’Università di Birmingham nel Regno Unito, per andare a fondo di questo fenomeno. Stanton A. Glantz è l’autore senior dell’articolo pubblicato sulla rivista PLOS Biology e professore all’Università della California, San Francisco. Egli cita un rapporto interno della SRF, che spiega che “[a] mong [Project 259’s] osservazioni era […] che l’urina dei ratti sulla dieta di base conteneva un inibitore dell’attività beta-glucuronidasi in una quantità maggiore di quella degli animali nutriti con saccarosio. Questa è una delle prime dimostrazioni di una differenza biologica tra ratti alimentati con saccarosio e amido.truffa reduslim ”Quindi, c’era una differenza. Ma cosa c’entra questo con il cancro? La beta-glucuronidasi è un enzima che aiuta ad abbattere le grandi molecole. Inoltre svolge un ruolo nel cancro. Al momento del Progetto 259, un legame tra beta-glucuronidasi e cancro della vescica era già stato implicito. Naturalmente, le scoperte di Pover erano solo preliminari ed era in ritardo sui tempi per finire il suo lavoro. Quando ha chiesto una proroga di 3 mesi per concludere i suoi esperimenti, la SRF – che era, ormai, diventata la International Sugar Research Foundation (ISRF) – ha interrotto il finanziamento. “Sulla base dell’interpretazione ISRF dei risultati preliminari”, spiega il prof. Glantz nel documento, “estendere i finanziamenti del Progetto 259 sarebbe stato sfavorevole agli interessi commerciali dell’industria dello zucchero”. “Inoltre”, prosegue, “la pubblicazione dei risultati che suggeriscono che un’associazione tra consumo di saccarosio e cancro alla vescica avrebbe probabilmente avuto ulteriori implicazioni normative negative per l’industria dello zucchero. “”, Egli suggerisce che la Food and Drug Administration (FDA) potrebbe aver esaminato da vicino il saccarosio e il suo possibile legame con il cancro. “” Se l’ISRF avesse divulgato i risultati del Progetto 259, è probabilmente che il saccarosio avrebbe ricevuto il controllo come potenziale cancerogeno. “”, Prof. Stanton Glantz, “In un comunicato stampa, la Sugar Association – un’associazione di categoria degli Stati Uniti – spiega il proprio punto di vista sul motivo per cui lo studio è stato non finanziato fino al completamento. “[Lo] studio è stato notevolmente ritardato; di conseguenza era fuori budget; e il ritardo si è sovrapposto a una ristrutturazione organizzativa […]. “, È difficile dire con certezza se l’ISRF abbia negato di proposito i risultati dello studio. Tuttavia le prove a sostegno di un legame tra zucchero e cancro stanno aumentando., Zucchero e zucchero -cibi e bevande zuccherate sono stati sempre più esaminati per il loro ruolo nel promuovere lo sviluppo e la diffusione del cancro. “In un editoriale su Nutrition, il dott.

Undurti N. Das ha evidenziato il fatto che il fruttosio, un costituente dello zucchero da tavola, o saccarosio, modifica il metabolismo cellulare e aumenta l’attività delle proteine ​​che promuovono il cancro.In un articolo di accompagnamento, Ashutosh Kumar, Ph.D., e i suoi colleghi – da il Dipartimento di Farmacologia e Tossicologia presso il National Institute of Pharmaceutical Education and Research di Hyderabad in India – fa eco a questo sentimento. “, Ma Kumar sottolinea anche che” [t] qui ci sono molti rapporti pubblicati con risultati contrastanti riguardo al ruolo dei carboidrati (principalmente fruttosio) e la prevalenza del cancro. “,” Ad esempio, diversi studi hanno rilevato un aumento del rischio di cancro dell’endometrio nelle donne che hanno consumato alti livelli di saccarosio, ma quando si tratta di altri tipi di cancro, i dati sono meno chiari. “, Mentre alcuni studi hanno collegato l’assunzione di zucchero al cancro del colon, in particolare negli uomini, uno studio del 2014 non è riuscito a trovare un’associazione netta. “Come accennato in precedenza, abbiamo precedentemente riportato uno studio che ha rivelato che il saccarosio aumenta i tassi di cancro al seno. Oltre la metà dei topi nutriti con una dieta ricca di saccarosio ha sviluppato il cancro al seno, mentre solo il 30% dei topi che hanno consumato una dieta a base di amido lo ha fatto. Mentre un certo numero di studi sulla popolazione concordano con questo risultato, altri confutano tale collegamento. “, Se e come lo zucchero contribuisca ai molti diversi tipi di cancro che affliggono la razza umana non è del tutto chiaro a questo punto. Forse dovremmo essere tutti ridurre il nostro consumo di zucchero. “La domanda è: quanto è facile sfuggire alla dolce tentazione che è lo zucchero? Ha senso che cibi e bevande dal sapore dolce contengano zucchero. Tuttavia, gli zuccheri nascosti vengono sempre più scoperti in una miriade di cibi – non c’è modo di scappare dalla roba. Con mia sorpresa, ho scoperto che lo zucchero era elencato come uno degli ingredienti in un barattolo di peperoni arrostiti nel negozio di alimentari la settimana scorsa. Fortunatamente, poche cose passano ai miei occhi scrutatori, altrimenti la mia insalata apparentemente salutare potrebbe essere stata tutt’altro. Per ulteriori informazioni su ciò che si nasconde nel nostro cibo, consulta il nostro articolo su “Zucchero aggiunto: cosa devi sapere”. Sono stato particolarmente sorpreso di leggere che lo zucchero si fa strada nel nostro cibo nascosto mentre si concentra il succo di frutta. Quindi, cosa significa? Ci sono chiaramente molte prove che troppo zucchero fa male alla nostra salute. Se possiamo fare affidamento sulla ricerca finanziata dall’industria per arrivare al fondo di questo è una questione controversa ed è forse meglio lasciarla alla scelta personale.Una dieta salutare è uno degli ingredienti chiave per la salute personale e ci sono innumerevoli studi a sostegno di questa affermazione . Dare uno sguardo misurato alla quantità di zucchero che immettiamo nel nostro corpo, sia coscientemente che nascosto in bella vista dall’industria alimentare, non ci farà certo del male. Semmai, addolcirà la nostra salute. Gli alimenti contro il cancro includono mele, bacche e pesce grasso.

Questi alimenti possono aiutare a prevenire il cancro e promuovere la salute generale. Ulteriori informazioni su … “” Una caloria è un’unità di energia. Nella nutrizione, le calorie si riferiscono all’energia che le persone ottengono dal cibo e dalle bevande che consumano e all’energia che usano nell’attività fisica. “, Le calorie sono elencate nelle informazioni nutrizionali su tutte le confezioni degli alimenti. Molti programmi di perdita di peso sono incentrati sulla riduzione dell’assunzione. di calorie. “Questo articolo del Knowledge Center dell’MNT si concentra sulle calorie associate a cibi e bevande, nonché sul modo in cui il corpo umano utilizza l’energia. MNT copre cos’è una caloria, quante calorie hanno bisogno gli esseri umani ogni giorno e come ottenere calorie in un modo che avvantaggia la salute generale.La maggior parte delle persone associa le calorie solo a cibi e bevande, ma tutto ciò che contiene energia ha calorie. 1 chilogrammo (kg) di carbone, ad esempio, contiene 7.000.000 di calorie. “, Esistono due tipi di calorie:” 1 kcal è uguale a 1.000 cal. I termini “grande caloria” e “piccola caloria” sono spesso usati in modo intercambiabile. Questo è fuorviante.

Il contenuto calorico descritto sulle etichette degli alimenti si riferisce alle chilocalorie. Una barretta di cioccolato da 250 calorie contiene in realtà 250.000 calorie.Il governo degli Stati Uniti afferma che l’uomo medio ha bisogno di 2.700 kcal al giorno e la donna media ha bisogno di 2.200 kcal al giorno. Non tutti hanno bisogno dello stesso numero di calorie ogni giorno. Le persone hanno metabolismi diversi che bruciano energia a velocità diverse e alcune persone hanno uno stile di vita più attivo di altre. L’assunzione giornaliera di calorie raccomandata dipende da diversi fattori, tra cui: Il corpo umano ha bisogno di calorie per sopravvivere. Senza energia, le cellule del corpo morirebbero, il cuore ei polmoni si fermerebbero e gli organi non sarebbero in grado di svolgere i processi di base necessari per vivere. Le persone assorbono questa energia da cibi e bevande e se consumassero solo il numero di calorie necessarie ogni giorno, probabilmente avrebbero una vita sana. Un consumo di calorie troppo basso o troppo alto alla fine porterà a problemi di salute. Il numero di calorie nel cibo ci dice quanta energia potenziale contengono. Non sono solo le calorie ad essere importanti, ma anche la sostanza da cui vengono prese le calorie. “Di seguito sono riportati i valori calorifici di tre componenti principali del cibo:” Ad esempio, ecco la ripartizione di come una persona otterrebbe calorie da una tazza di uova grandi, del peso di 243 g: “, Grassi: 23,11 g, 23,11 gx 9 kcal = 207,99 kcal, Proteine: 30,52 g, 30,52 x 4 kcal = 122,08 kcal, Carboidrati: 1,75 g, 1,75 x 4 kcal = 7 kcal, “243 g di uovo crudo contengono 347 kcal. 208 kcal provengono dai grassi, 122 kcal derivano dalle proteine ​​e i carboidrati forniscono 7 kcal. “, I ricercatori dei Centers for Disease Control and Prevention (CDC) hanno pubblicato un rapporto nel 2013 che mostra che l’11,3% delle calorie consumate dalle persone negli Stati Uniti provengono da fast food., nutrizionisti e operatori sanitari affermano che questa cifra è troppo alta., “Man mano che le persone invecchiano, tendono ad assumere meno calorie giornaliere dai fast food.

I fast food costituiscono solo il 6% dell’apporto calorico giornaliero degli anziani, tuttavia, con il numero di pasti altamente calorici serviti nei ristoranti o rivolti a individui più giovani, è importante che le persone prestino molta attenzione a dove ottengono le loro calorie “. , L’ora del giorno in cui una persona mangia può influenzare l’efficacia con cui il corpo utilizza le calorie. “I ricercatori dell’Università di Tel Aviv hanno scritto sulla rivista Obesity che una ricca colazione contenente circa 700 kcal è l’ideale per perdere peso e ridurre il rischio di diabete , malattie cardiache e colesterolo alto. “, Una colazione abbondante può aiutare a controllare il peso corporeo. Quando le persone mangiano contano tanto quanto ciò che mangiano.,” Le calorie vuote sono quelle che forniscono energia ma pochissimo valore nutritivo. Le parti del cibo che forniscono calorie vuote non contengono praticamente fibre alimentari, aminoacidi, antiossidanti, minerali dietetici o vitamine.Secondo ChooseMyPlate.gov, uno strumento di gestione della dieta dell’USDA, le calorie vuote provengono principalmente da grassi solidi e zuccheri aggiunti. Si dice che gli zuccheri aggiunti e i grassi solidi rendano più piacevoli cibi e bevande. Tuttavia, aggiungono anche molte calorie e contribuiscono in modo determinante all’obesità. “, L’alcol può anche apportare calorie vuote alla dieta. Una normale porzione di birra può aggiungere 153 kcal all’assunzione giornaliera di una persona.,” Se la birra non è la tua bevanda a scelta, puoi utilizzare questo calcolatore di calorie fornito dal National Institute on Alcohol Abuse and Alcoholism per calcolare quante calorie l’alcol aggiunge alla tua dieta. “I seguenti cibi e bevande forniscono la maggior quantità di calorie vuote:, Grassi solidi e zuccheri aggiunti, grassi solidi, zuccheri aggiunti, bevande zuccherate sono la principale fonte di calorie vuote per le persone negli Stati Uniti, più della metà di tutte le persone negli Stati Uniti beve almeno una bevanda zuccherata ogni giorno., “Ci sono modi per procurarsi i prodotti con meno grassi solidi o zuccheri vuoti. Piuttosto che scegliere l’hot dog standard o un formaggio grasso, ad esempio, una persona potrebbe scegliere opzioni a basso contenuto di grassi per entrambi, ma anche le opzioni a basso contenuto di grassi non sostituiscono le calorie consumate da fonti che forniscono anche benefici nutrizionali. Rachel Johnson, un portavoce dell’American Heart Association (AHA), ha condiviso quanto segue con MNT: “,” Le bevande zuccherate sono la principale fonte di calorie nella dieta americana e rappresentano circa la metà di tutti gli zuccheri aggiunti che le persone consumare., La maggior parte degli americani non ha molto spazio nella propria dieta per una bevanda completamente priva di nutrienti. Uno studio recente ha dimostrato che bere più di una bevanda zuccherata al giorno aumenta il rischio di ipertensione., “È meglio se puoi evitarli del tutto e invece consumare acqua, latte senza grassi o 1% di grassi, 100% di succo di frutta e succhi di verdura a basso contenuto di sodio “. L’assunzione di calorie vuote può essere evitata o drasticamente ridotta incorporando cibo fresco e sano e Le calorie sembrano essere collegate solo all’aumento di peso e all’obesità, ma sono vitali per la salute. Rappresentano un rischio per la salute solo quando le persone consumano più della quantità raccomandata.Quando si pensa alle calorie, non dovresti considerare solo la tua dieta ma anche il tuo livello di attività fisica. Un elevato apporto di calorie può essere contrastato con un esercizio regolare e ad alta intensità. Ultima revisione medica il 13 dicembre 2017 Molte persone mangiano e fanno la spesa con un budget limitato, quindi sapere come preparare pasti convenienti, salutari e poco costosi è fondamentale. Qui, trova un programma alimentare di 7 giorni … Le persone spesso vogliono perdere peso velocemente, ma c’è il rischio di malnutrizione, o di arrendersi e ingrassare più di prima. “, I deserti alimentari sono aree a cui le persone hanno accesso limitato cibi salutari e nutrienti.

La povertà e altri fattori socioeconomici possono causare cibo … “La malattia del cappellaio matto coinvolge i cambiamenti neurologici che derivano dall’avvelenamento da mercurio. Qui, impara a conoscere l’esposizione, i sintomi dell’avvelenamento e … Le persone possono ridurre la pressione sanguigna in modi che includono dieta, esercizio fisico, e farmaci. Scopri quanto tempo ci vuole per abbassare la pressione sanguigna qui. “, La depressione è un disturbo dell’umore caratterizzato da continui sentimenti di tristezza o da una perdita di interesse per le attività che si praticavano in precedenza. È noto anche come disturbo depressivo maggiore “, l’Organizzazione mondiale della sanità stima che 350 milioni di persone nel mondo siano affette da questa condizione. In effetti, la depressione è la principale causa di disabilità in tutto il mondo. Il disturbo depressivo maggiore può causare molti problemi emotivi e fisici e riduce significativamente la qualità della vita delle persone colpite. Tuttavia, ci sono trattamenti efficaci disponibili per chi soffre di depressione. Secondo l’American Psychiatric Association, i segni ei sintomi della depressione variano da lievi a gravi. “, Qualcuno può essere depresso se: , La Mayo Clinic afferma che la depressione spesso non viene diagnosticata e non viene curata negli anziani.

Questo perché i segni possono essere diversi o meno evidenti in questa fascia di età. I segni di depressione negli anziani possono includere: “La depressione nei bambini e negli adolescenti è caratterizzata da molti degli stessi segni di depressione negli adulti.